Impianto solare termico

Il solare termico è una tecnologia che permette la conversione diretta dell'energia solare in energia termica per la produzione di acqua calda, sia ad uso sanitario che per il riscaldamento. Esistono diversi tipi di impianti solari termici che hanno diversi livelli di prestazione, tuttavia è possibile dire che mediamente con un impianto solare termico è possibile tagliare i consumi relativi all'acqua calda sanitaria fino al 70%. Acquistando un impianto solare termico inoltre, è possibile usufruire della detrazione del 65% sui redditi prevista per gli interventi di riqualificazione energetica.
Noi di Technogelox Ecoenergia lavoriamo nel settore dal 2007 e possiamo guidarti nella scelta dell’impianto più adatto alle tue necessità. Richiedici un preventivo gratuito per il tuo impianto solare termico.

Cos’è un impianto solare termico?

L’impianto solare termico è un dispositivo che come il fotovoltaico utilizza l’energia prodotta dal sole per produrre altri tipi di energia, in particolare il solare termico utilizza l’energia solare per scaldare l’acqua corrente sostituendosi ad una caldaia alimentata a gas o altri tipi di combustibile.

Il solare termico è da distinguersi dal solare termodinamico perché il secondo utilizza un principio diverso e produce energia tramite l’evaporazione di fluidi vettori che vanno ad alimentare turbine a loro volta collegate ad alternatori.
Gli impianti solari termici si classificano generalmente in base alle temperature che raggiungono:

  • Gli impianti solari termici a basse temperature raggiungono circa i 120 gradi;
  • Gli impianti solari termici a medie temperature possono arrivare fino a 500 gradi;
  • Gli impianti solari termici ad alte temperature arrivano anche a 1000 gradi e si utilizzano per impianti industriali.

Acqua calda con solare termico, come funziona?

L’impianto termico che utilizza l’energia solare, il solare termico, può produrre quindi l’acqua calda che normalmente si utilizza a scopo sanitario o anche per il riscaldamento, ma come funziona? Similmente al fotovoltaico anche il solare termico si basa sulla presenza di pannelli in grado di catturare la luce del sole. Il pannello solare termico, chiamato collettore solare, è una speciale tecnologia in grado di convertire le radiazioni solari in energia termica e quindi di trasferirla. I pannelli solari termici sono attraversati da un fluido che è in grado di condurre calore, in questo modo il calore del sole catturato dai pannelli può essere ceduto al fluido e poi trasportato. I fluidi termovettori conducono il calore ad un accumulatore che lo immagazzinerà sotto forma di energia termica.

Impianto solare termico a circolazione naturale: questo tipo di impianto utilizza l’acqua come fluido termovettore, l’acqua riscaldandosi sale per convezione in un serbatoio di accumulo, il boiler, che si trova posizionato più in alto del pannello. Dal boiler l’acqua calda sarà poi prelevata per essere utilizzata per le normali utenze domestiche.

Impianto solare termico a circolazione forzata: questo tipo di impianto è costituito da un circuito con un pannello solare termico, una serpentina posizionata all’interno del boiler e dai tubi di raccordo. Il fluido raccoglie il calore poi una pompa, il circolatore, permette che il calore venga ceduto alla serpentina che quindi scalda l’acqua del boiler. Questo tipo di impianto ha un consumo elettrico per la pompa ed il suo funzionamento. Rispetto a quello a circolazione naturale però ha una minore dispersione di calore poiché il boiler è dentro l’abitazione e quindi meno soggetto al raffreddamento.

Impianto solare termico a svuotamento: questo tipo di impianto funziona in modo simile a quello a circolazione forzata, tuttavia si svuota quando raggiunge la temperatura desiderata e quando le condizioni climatiche non lo consentono l’impianto non si riempie.

Impianto solare termico a concentrazione con inseguitore solare: questo tipo di impianto si contraddistingue per la sua particolare forma parabolica che gli permette di concentrare i raggi del sole in corrispondenza del fluido termoconduttore amplificando così al massimo il rendimento.

Impianto solare termico e termodinamico, a cosa servono?

I pannelli solari termici si possono utilizzare sia per produrre acqua calda e riscaldamento sia per generare energia elettrica.
I pannelli utilizzati per l’acqua calda ed il riscaldamento fanno riferimento ad un serbatoio per immagazzinare l’acqua riscaldata. Utilizzando questo metodo si può integrare anche fino all’80% delle necessità dell’acqua calda sanitaria. Questo è l‘impianto solare termico.
I pannelli utilizzati per produrre energia elettrica invece sono collegati sempre ad un serbatoio di acqua che si riscalda fino all’ebollizione, il vapore andrà a muovere una turbina termoelettrica che convertirà l’energia cinetica in elettrica. Questo impianto è appunto quello termodinamico.

Perché comprare un impianto solare termico?

Dal 2000 ad oggi i costi per l’acquisto e l’installazione di un impianto solare termico si sono molto ridotti; nel 2016 acquistando un impianto solare termico di medie dimensioni si può calcolare un ammortizzamento complessivo nel giro di circa 7 anni. Se si considera che l’impianto avrà una vita di almeno 15-20 anni durante i quali farà risparmiare sul riscaldamento e sull’acqua calda si può concludere che sia un ottimo investimento a medio termine. Se si considera inoltre la detrazione fiscale della metà del valore dell’impianto, non vi è più alcun dubbio. Oltre alle ragioni puramente economiche, vi sono anche altri motivi per acquistare un impianto solare termico:

  • Riduzione delle emissioni di anidride carbonica nell’ambiente;
  • Produzione di calore senza inquinamento grazie all’utilizzo di un’energia rinnovabile;
  • Minor consumo di benzina dovuta al trasporto del gas per l’utilizzo della caldaia;
  • Avere una maggior indipendenza energetica ed essere più svincolati dai prezzi del fornitore;
  • Non emettere nell’aria, e quindi scampare dai possibili pericoli nell’abitazione, l’ossido di zolfo e di azoto molto dannosi;
  • Bassi oneri di realizzazione e smaltimento.

Technogelox e solare termico

Affidandoti a noi di Technogelox Ecoenergia per la tua scelta di passare al solare termico potrai contare sulla guida di un’azienda con esperienza decennale nel settore:

  • sarai contattato da venditori esperti che ti illustreranno le diverse possibilità e risponderanno alle tue domande;
  • una volta scelto il tuo impianto i nostri installatori si occuperanno di tutto quello che riguarda il montaggio e l’attivazione mentre il nostro ufficio amministrativo sbrigherà le pratiche burocratiche per il collegamento e l’ottenimento della detrazione fiscale;
  • infine potrai sempre contare sul nostro servizio di manutenzione per l’impianto e sul servizio gratuito di informazione periodica sulle energie rinnovabili.
Per maggiori informazioni sul solare termico leggi il nostro Blog!